MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DAL VIRUS SARS-COV-2 (CORONAVIRUS) FINO AL 17.05.2020.

...

04/05/2020

ORDINANZA SINDACALE N. 19/2020 del 04.05.2020

 ORDINANZA SINDACALE N. 19/2020 del 04.05.2020

 

Oggetto: MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DAL VIRUS SARS-COV-2 (CORONAVIRUS) FINO AL 17.05.2020.

 

IL SINDACO 

ORDINA

 

  1. Il rispetto delle misure contenute nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, serie generale, del 27.04.2020 n. 208, il quale prevede misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale.
  1. Il rispetto delle misure contenute nell’Ordinanza del Presidente della Regione Veneto n. 45 del 03.05.2020, pubblicata sul B.U.R. n. 59 del 03.05.2020, relativa alle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni.
  1. divieto di esercizio dell’attività di commercio nella forma del mercato all’aperto e al chiuso o di analoga forma di vendita su area pubblica o privata di generi alimentari;
  1. l’accesso agli uffici comunali per le pratiche indifferibili presso i sotto elencati servizi è consentito solo ed esclusivamente tramite appuntamento:

- Anagrafe e stato civile;

- Servizi cimiteriali e della polizia mortuaria (con esclusione illuminazione votiva);

- Attività urgenti dei servizi sociali.

 

Il presente provvedimento ha validità a far data dal giorno della sua pubblicazione all’albo Pretorio del Comune di Papozze e fino al 17 maggio 2020, salva proroga con analoga ordinanza.

Le disposizioni della presente ordinanza perdono automaticamente efficacia a seguito dell’entrata in vigore di disposizioni statali o regionali più restrittive;

 

RICORDA

 

Che chiunque non ottemperi alla presente Ordinanza sarà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria ai sensi dell’art. 4 del D.L. 25.03.2020 n.19 (G.U. n. 79 del 25.03.2020), di dare atto che all'applicazione delle violazioni della presente ordinanza provvedono gli organi di polizia competenti ai sensi dell'art.13 della Legge 689/81.

 

IL SINDACO

Mosca Pierluigi